Come fare i fanghi fai da te

I fanghi di argilla sono uno dei prodotti di bellezza naturali più facili da realizzare. Essi sono molto efficaci nel rimuovere le tossine dalla pelle e ottimi per la loro pulizia dei pori e il bilanciamento della pelle. Quando i fanghi vengono fatti in zone termali, inoltre, nutrono la pelle di minerali essenziali.

Molti tipi di argilla vanno bene e permettono di fare una maschera di fango per tutto il corpo. Gli ingredienti sono 1/2 tazza di argilla in polvere e 1/4 di tazza di acqua. Si potrebbe usare una tisana raffreddata invece dell’acqua, se lo si desidera. Anche la camomilla funziona bene. Ecco di seguito le istruzioni per fare una maschera di argilla per l’intero corpo.

Miscelate l’argilla con l’acqua (o tè) per formare una pasta liscia. La pasta deve essere spessa ed avere la consistenza di un budino. Mettetevi in piedi sotto la doccia, senza acqua corrente. Usando le mani o una spazzola (come ad esempio un pennello pulito) diffondete il fango in modo uniforme su tutto il viso e su tutto il corpo. Si può farlo anche usando una spatola, se si vuole.

Assicuratevi di coprire gambe, braccia, viso e tronco, ma evitate gli occhi. Lasciatevi avvolgere in un grande asciugamano (o indossate un accappatoio) per mantenere il corpo caldo mentre il fango si asciuga. Lasciate agire la maschera di argilla per 15 minuti. Dopodiché, fate una doccia con acqua calda. Una volta che l’argilla è stata completamente rimossa, potete effettuate anche un risciacquo supplementare con dell’acqua fredda, se lo si desidera.

Dato che avrete la pelle secca, idratate il vostro corpo con olio o con una crema idratante. Questo trattamento disintossicante e rivitalizzante è ancora più divertente se potete realizzarlo con l’aiuto di un partner. Inoltre, dopo aver fatto una serie di trattamenti di questo tipo, si potrà anche notare una riduzione della cellulite, perché il trattamento in questione aumenta il tasso metabolico, vi fa sudare, e migliora l’eliminazione delle tossine, spezzando così l’odiata cellulite.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *