Come riscaldarsi il corpo fai da te

La maggior parte di noi sono abituati a riscaldare tutta la stanza o tutta la casa durante l’inverno, ma se si vive da soli o si hanno coinquilini estremamente adattabili si possono risparmiare un sacco di soldi mantenendo la temperatura ambiente bassa e riscaldandosi attraverso strati extra di vestiti e utilizzando apparecchi di riscaldamento a basso wattaggio.

Questi ultimi comprendono, oltre ai classici ma relativamente scomodi scaldini elettrici, anche coperte elettriche, tastiere riscaldate, mouse riscaldati, solette riscaldate, poggiapiedi riscaldati e altri dispositivi simili, grazie ai quali una persona singola media può risparmiare varie centinaia di euro l’anno per il riscaldamento, riscaldando se stessa e non l’intera stanza.

Prima di andare a letto, ad esempio, basta riscaldare il materasso o le coperte elettriche collegate a un timer di 30 minuti. Il vostro letto sarà lussuosamente caldo e quando il timer si spegne voi sarete comodi sotto le coperte. Dunque, il freddo di notte – già solo con questi dispositivi a basso costo e bassissimo consumo – non rappresenterà più un problema per voi.

Per il giorno, se lavorate al computer potete usare un mouse riscaldato, che utilizza un elemento riscaldante interno al carbonio per produrre un basso volume di calore nel lontano infrarosso. Il livello di calore prodotto è regolabile tramite un interruttore posto lungo il cavo di alimentazione USB. Il dispositivo è stato progettato per le persone che lavorano in ambienti freddi.

In aggiunta, potete usare un tappetino per il mouse riscaldato grazie all’imbottitura ed al movimento della mano stessa quando utilizza il mouse. Infatti, più che di tappetini, si tratta di animali di peluche nella cui bocca riscaldata infilate la mano. Tuttavia, esistono anche veri e propri tappetini per mouse riscaldati elettricamente con una resistenza alimentata tramite USB.

Un altro utile dispositivo per casa e ufficio freddi è l’accogliente scaldapiedi piano elettrico, disponibile su Amazon e altri siti web. Non appena ci mettete i piedi sopra ve li fa sentire più caldi. In tal modo, i datori di lavoro possono riscaldare di meno l’ambiente, per cui questo tipo di apparecchi si sta diffondendo già in paesi come gli Stati Uniti, dove l’aspetto economico e il benessere delle persone contano molto.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *