Bluetooth auto fai da te

Le auto nuove sono in genere dotate di funzionalità audio Bluetooth, ma se sono più vecchie non ce l’hanno. Tuttavia non preoccupatevi, perché è possibile installare il bluetooth da soli (e iniziare ad usarlo ad esempio per ascoltare musica in streaming) prima di quanto si possa pensare.

Ecco un modo economico per dotare di un sistema audio wireless qualsiasi auto senza l’aggiunta di cavi sgradevoli o addirittura dover cambiare l’aspetto del sistema audio di fabbrica. Avrete bisogno di: un modulatore FM che comprende cavi di collegamento dell’antenna e un interruttore di alimentazione (costo circa 30 €); un cavo audio di ingresso da 3,5 mm stereo maschio; un adattatore Bluetooth con un ingresso da 3,5 mm (costo circa 25 €); un alimentatore da auto USB per il Bluetooth.

L’installazione generale è semplice, ma è necessario in parte lavorare sotto il cruscotto. Ecco come si fa. La prima cosa da fare è rimuovere la radio, per esporre la parte posteriore dell’unità. Dopodiché collegate il modulatore. In pratica, rimuovete il cavo dell’antenna, quindi collegate il modulatore FM cablato nel collegamento dell’antenna alla radio, e il cavo dell’antenna lo inviate al modulatore FM. Se quest’ultimo ha un selettore di frequenza, scegliete la frequenza migliore.

Trovate l’alimentazione. Utilizzate un tester o un voltmetro sul circuito per cercare un filo che ha la tensione quando l’interruttore di accensione è in posizione ON o fa segnare una tensione zero allo strumento quando la chiave di accensione è in posizione “spento”. Utilizzando i connettori di giunzione, collegate il cavo di alimentazione al modulatore FM. Se il modulatore non dispone di un fusibile in linea, si consiglia di aggiungerne uno collocandolo sul filo del positivo.

Collegate il cavo di massa dal modulatore FM a un buon collegamento a terra sotto il cruscotto. Montate l’interruttore di alimentazione del modulatore FM in una posizione comoda, vicino alla consolle radio o comunque centrale. Collegate i connettori RCA del cavo di ingresso audio al modulatore FM. Fate passare il cavo con il connettore da 3,5 mm all’interno del cassetto portaoggetti, dalla consolle centrale, o da un altro luogo facilmente accessibile, ma nascosto.

Fissate il modulatore FM sotto il cruscotto con delle fascette. Raccogliete i fili sciolti con delle fascette supplementari. Testate l’audio: inserite la chiave di accensione per dare energia, accendete il modulatore FM, e collegate un dispositivo audio al connettore da 3,5 mm; sintonizzate la radio sulla frequenza del modulatore FM, e assicuratevi di avere un buon segnale audio.

Aggiungete ora il Bluetooth. Rimuovete la connessione di prova. Caricate il vostro adattatore Bluetooth e accoppiatelo con lo smartphone, un tablet o un lettore MP3. Collegate il connettore da 3,5 mm per l’adattatore Bluetooth. Si dovrebbe ora essere in grado di ascoltare l’audio attraverso la radio con il Bluetooth. Collegate l’alimentatore USB all’adattatore Bluetooth. Ciò richiederà il montaggio di un caricabatteria per auto USB per ricaricare l’adattatore Bluetooth.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *