Casa per gatti fai da te

Ecco come costruire un rifugio accogliente, una piccola casa a basso costo per i gatti da porre in esterno, per aiutare i gatti selvatici a trascorrere un inverno confortevole. In questo modo è possibile adottare dei gatti selvatici, o farli dormire in giardino o in garage.

La casa che descriviamo è ben isolata e accogliente e costa circa 50 euro per la realizzazione. L’idea è di fare un semplice riparo con due contenitori di plastica (con coperchio) posti uno dentro l’altro, che si possono comprare in un grande negozio di articoli per la casa. Possiamo acquistare, ad es., un contenitore grande da 30 litri e uno da 18 litri per circa 20 euro.

Infatti, nello spazio fra i due contenitori si può porre del materiale isolante, come ad es. la fibra di vetro. Un rotolo di isolante in fibra di vetro può costare intorno ai 10 euro. In alternativa, possiamo usare della schiuma a espansione, venduta in bombolette spray a circa 7-8 euro. Il vantaggio è che questa riempie perfettamente lo spazio poiché raddoppia il suo volume.

La parte più difficile della costruzione sta nel tagliare i fori di ingresso nei due contenitori di plastica, che dovranno essere proporzionati alle dimensioni del gatto. Tuttavia, il riscaldare il lato da tagliare con un asciugacapelli permette di ammorbidire la plastica, rendendo il taglio dei fori più facile. Un taglierino o delle pesanti forbici da tappeto saranno utili per tagliare la plastica.

Ricoprite i bordi del foro con del nastro adesivo, perché i bordi sono un po’ irregolari e possono ferire l’animale. Cercate di fare in modo che i due fori risultino allineati. La schiuma ad espansione non aderisce alla plastica, ma aderirà a se stessa. Se usate la fibra di vetro come isolante, fate in modo che i gatti non vi entrino in contatto, poiché amano tirarla (e talvolta mangiarla).

Potete usare la schiuma anche solo tutto intorno al foro per coprire l’isolante, creando una specie di anello che fa da chiusura ermetica attorno all’apertura del buco. Una volta che il contenitore interno è stato posto all’interno del contenitore più grande, posizionate il coperchio sul contenitore interno. Inserite una striscia di isolante sulla parte superiore del contenitore interno, e posizionate il coperchio del contenitore esterno, fissandolo con del nastro adesivo se necessario.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *