Come addestrare un cane fai da te

Il rapporto con il proprio cane è un bene prezioso. La scienza sta appena iniziando a rendersi conto che i nostri compagni animali ci aiutano a rilassarci ed a sopportare i sempre crescenti livelli di stress nella nostra vita. Non a caso, i cani da terapia che visitano i malati hanno notevoli risultati nell’aiutare i pazienti.

Prima di tutto è importante imparare a comunicare con il proprio cane. Diventare proprietario di un cane significa accettare le responsabilità e ammettere che un cane non diventa ben educato durante la notte. Ci vuole impegno e tempo, insieme con il rinforzo positivo e la pazienza. L’obbedienza migliora il legame tra voi e il vostro cane, e stabilisce comunicazione e comprensione. Avviate le sessioni di addestramento del cane non appena il vostro cagnolino arriva a casa vostra.

L’addestramento del vostro cane è tra le cose migliori che si sarà in grado di fare per lui. Il vostro cane acquisirà un senso di sicurezza dalla gratificante esperienza di tecniche di obbedienza e di rinforzo adeguato. La formazione dei cani in questo modo è utile e facile da fare, anche se ci vogliono pazienza e tempo.  Anche un paio di corsi brevi possono consentire di trasformare una bestia indisciplinata in un cane ben educato che sa come sedersi, e rimanere inginocchiato.

La formazione del cane all’obbedienza comporta l’utilizzo di alcuni importanti comandi verbali. Essa si concentra su cinque tasti di comando rapido: in piedi, seduto, giù, vieni, fermo. Questi comandi sono fondamentali per il comportamento quotidiano del vostro cane e riuscire a insegnarglieli con successo può rendere le interazioni fra voi divertenti e senza stress. Ecco dei consigli per l’addestramento fai da te del proprio cane che lo renderanno un perfetto membro della famiglia.

Seduto

Questo comando fondamentale aiuta il vostro cane a imparare il controllo degli impulsi. Il modo più semplice per insegnare tale comando è quello di tenere del cibo come un magnete per il naso del cane, e poi guidarlo. In genere, nel tentativo di continuare a seguire il cibo, il cane metterà la sua estremità posteriore sul pavimento. Non appena lo fa, lodatelo e dategli il cibo.

Dopo un paio di prove, cominciate a dirgli di sedersi subito, prima guidando il cane in posizione. Da lì, è molto importante rimuovere rapidamente il richiamo del cibo dalla vostra mano. Se non lo fate, il vostro cane si siederà solo se gli dimostrate che avete qualcosa di piacevole per lui. Questo comando è la chiave per insegnare al vostro cane a non saltare sulle persone che incontra.

Vieni qui

Insegnare questo comando vi permetterà di mantenere il vostro cane al sicuro, soprattutto se all’aperto e senza guinzaglio. Per insegnare rapidamente questo utilissimo comando, state accanto al vostro cane, ditegli di venire e poi correte via, incoraggiandolo ad inseguirvi. Quando torna da voi, dategli una ricompensa, come ad esempio una combinazione di cibo e di lodi.

A terra

Si tratta di un comando importante per i cani che chiedono cibo a tavola: ad esempio, il comando “a terra” viene usato per inviare il proprio amico a quattro zampe in un luogo designato della casa durante il vostro pasto. Iniziate prendendo il vostro cane al punto che avete deciso, come ad es. il suo letto. Quando il cane si sdraia, dategli dei rinforzi positivi, come ad esempio del cibo e/o un elogio per il comportamento.

Ripetete continuamente questo esercizio finché il vostro cane non rimane sdraiato, e lentamente aumentate la quantità di tempo che il vostro cane trascorre in questa posizione prima di ricompensarlo, e aumentando la distanza fisica tra voi e il vostro cane quando gli date il comando di sdraiarsi. Se necessario, portate fisicamente il vostro cane al suo posto fino a che non capisce ciò che si vuole, e non dimenticate di lodarlo e ricompensarlo per questo comportamento.

Giù

La padronanza del comando verso il basso permette al vostro cane di mostrare un alto livello di rispetto, ma aiuta anche ad evitare che faccia danni. Per insegnare al vostro cane ad andare verso il basso, dategli prima il comando di sedersi. Con del cibo tenuto tra il pollice e l’indice, abbassate la mano verso il suolo lentamente. Il vostro cane seguirà il cibo con il naso fino a quando la mano è a livello del suolo. A questo punto, il cane o sarà completamente a terra o curvo.

A questo punto, portate lentamente il cibo tanto ambito lontano dal vostro cane, costringendolo a seguire le dita ed a crollare ulteriormente verso il suolo. Quando il cane è completamente in posizione abbassata, dategli il cibo e lodatelo con delle effusioni. Alla fine, la parola “giù” e il vostro movimento della mano saranno un incentivo sufficiente per il vostro cane a obbedire a questo comando.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *