Come avere ascelle bianche

La colorazione scura della pelle nella regione delle ascelle di solito non è una malattia o una condizione di interesse medico. Le ascelle scure sono la risposta della pelle all’esposizione a certi elementi, simile a un’abbronzatura che deriva dall’esposizione ai raggi ultravioletti del sole.

Alcune delle principali cause delle ascelle scure sono il rasarsi, l’uso regolare di creme per la rimozione dei peli, una sudorazione eccessiva, la scarsa ventilazione delle ascelle, l’accumulo di cellule morte della pelle, e l’uso di deodoranti e antitraspiranti a base di alcool. Ci si può facilmente sbarazzare delle ascelle scure usando semplici rimedi casalinghi sicuri, efficaci, naturali e convenienti.

Tuttavia, a volte le ascelle scure possono verificarsi anche a causa di una condizione medica conosciuta come acanthosis nigricans, che è spesso associata con l’insulino-resistenza, l’obesità, i disturbi ormonali, alcuni farmaci, e il cancro. Se le ascelle scure sono causate da tale condizione, allora si deve consultare un medico per una corretta diagnosi e trattamento.

Uno dei rimedi naturali per sbarazzarsi delle ascelle scure prevede l’uso delle patate. La struttura acida delle patate è un agente sbiancante naturale. Diversamente dai forti agenti sbiancanti, però, non provoca irritazione cutanea. Basta strofinare una fetta sottile di patate sulle ascelle. È inoltre possibile grattugiare la patata e applicarne il succo sulla zona interessata, lasciare asciugare per 15-20 minuti e poi lavare con acqua tiepida. Usate questo rimedio due volte al giorno.

Anche i cetrioli hanno proprietà sbiancanti naturali per aiutare a diminuire lo scolorimento della pelle. Basta strofinare una sottile fetta di cetriolo sulle ascelle o grattugiare un cetriolo e applicarne il succo sotto le braccia. Fate questo una volta o due volte al giorno finché non si è soddisfatti dei risultati. Un’altra opzione è quella di estrarre il succo da un cetriolo e mescolarlo con un po’ di polvere di curcuma e succo di limone. Applicate per 30 minuti, e poi lavate.

Anche il limone funziona come sbiancante naturale ed è un potente agente antibatterico e antisettico. Questo è il motivo per cui il limone è usato nel trattamento di vari problemi della pelle legati alle ascelle scure. Il limone può seccare la pelle, per cui dopo applicate una crema idratante. Per rimuovere le cellule morte della pelle ed avere delle ascelle più bianche, strofinate una fetta di limone sulla pelle per qualche minuto. Lasciate il succo sulla pelle per circa 10 minuti.

Poi lavate accuratamente la zona. Per una migliore esfoliazione, è possibile spruzzare un po’ di zucchero sul limone e poi usare quest’ultimo. Eseguite tale trattamento un paio di volte a settimana. Un’altra opzione è quella di mescolare un po’ di polvere di curcuma, miele o yogurt bianco con succo di limone e applicarlo alle ascelle. Lasciate per circa 10 minuti e poi lavate. Ripetete tre o quattro volte alla settimana.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *