Come costruire una gabbia per conigli fai da te

Se si vuole essere un allevatore di conigli di successo o se siete solo una persona comune in cerca di una casa per il vostro piccolo animale peloso, il primo e più importante passo è quello di assicurarsi che i conigli abbiano un buon riparo confortevole.

Costruire la proprio conigliera, specie se deve essere di una certa grandezza, è un lavoro impegnativo e richiede del tempo per essere portato a termine. Tuttavia, se vi piacciono i progetti fai-da-te e desiderate aggiungere un tocco personalizzato alla gabbia, il fai-da-te è un’idea formidabile. Ecco quindi alcuni suggerimenti su come costruire in pratica una conigliera.

Ci sono diversi tipi di gabbie che si possono fare per il vostro/i coniglio/i. Se il coniglio sta  sempre dentro, è sufficiente solo la gabbia, altrimenti si può lasciare che esso corra intorno alla casa. Se è ingabbiato all’interno, assicuratevi di tenerlo lontano da qualsiasi veleno o pericolo. Una gabbia esterna popolare è rappresentata da un edificio coperto o da un capannone. Questi vengono di solito usati solo quando si allevano conigli per consumo familiare o se ne hanno tanti.

Ma se desiderate una gabbia autonoma, sappiate che le conigliere standard sono realizzate con il legno come materiale di copertura, mentre la struttura è in metallo. La dimensione e la forma possono variare a seconda del numero di conigli che si desidera mantenere. Progettate la gabbia che preferite, guardando anche i progetti presenti online. Ciò vi aiuterà a capire quanto sarà la spesa e ad avere una lista completa del materiale necessario per la costruzione.

Le dimensioni delle gabbie dipendono da quelle del coniglio. Ad ogni modo, i conigli devono avere abbastanza spazio per sedersi e distendersi sulle zampe posteriori all’interno della gabbia. Si deve anche tenere a mente l’età del coniglio, la sua dimensione attuale e quella in età adulta. La gabbia dovrebbe essere quattro volte la dimensione del coniglio, abbastanza da permettere al coniglio di muoversi liberamente e di pulirla con il vostro braccio non lunghissimo.

Se desiderate una gabbia grande per il vostro coniglio, progettatela quindi più ampia, non più profonda. I vari conigli dovrebbero essere alloggiati separatamente, ma se vengono tenuti insieme le gabbie vanno suddivise in diverse sezioni. Ricordate che se avete un maschio e una femmina insieme, non passerà molto tempo finchè si avranno molti piccoli conigli. I conigli sono creature solitarie e preferiscono stare da soli, altrimenti combatteranno quando raggiungono la maturità.

L’esterno della gabbia non deve toccare il suolo. Il modo migliore per farlo è quello di costruire la gabbia su delle gambe alte almeno 1,5 metri. Come legno, usate del legno non tossico o non trattato, che può uccidere un coniglio quando lo mastica. Procuratevi anche una rete metallica in filo zincato. La pavimentazione sicuramente ha bisogno di essere più pesante. Lì avrete bisogno di un vassoio per i loro escrementi, in modo da facilitare la pulizia della gabbia.

Ora che avete i vostri rotoli di rete metallica, è il momento di iniziare a tagliare e costruire la struttura di base della gabbia. Fissate poi la parte superiore e inferiore. Ricordate che si potrebbe desiderare di aggiungere un divisore (se la gabbia è grande abbastanza per due conigli) e di lasciare spazio per un vassoio per gli escrementi. Dei materiali di copertura – come plastica, plexiglass, lamiere, stagno, etc. – aggiungeranno una protezione dagli elementi.

Infine, create uno spazio per la porta, utile anche per la pulizia della conigliera. Se avete intenzione di costruire una gabbia all’aperto, una buona ventilazione è un “must”. È necessario cercare di costruire la vostra gabbia dove può ricevere un buon flusso d’aria. È anche possibile appendere dei piccoli ventilatori per soffiare aria intorno alla gabbia. Infine ricordate che, quando realizzate il tetto, dovete metterlo obliquamente in modo che l’acqua piovana non si accumuli su di esso.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *