Come creare un rossetto fai da te

È interessante sapere come creare un balsamo naturale per le labbra, ovvero un rossetto, in quanto,
sorprendentemente, un rossetto convenzionale può essere una fonte di sostanze chimiche nocive e, dato che esso è usato sulla pelle e vicino alla bocca, queste sostanze possono essere facilmente assorbite.

Invece, opportune variazioni su un rossetto fatto in casa consentono di creare un rossetto di colore personalizzato che è privo di sostanze chimiche tossiche e poco costoso da realizzare. Se non sei una fan delle labbra colorate, è possibile usare questa ricetta senza alcuna scelta riguardo il colore aggiunto, e limitarsi a ottenere solo una base naturale per le labbra.

La ricetta di base prevede l’uso di: 1 cucchiaino di pastiglie di cera d’api; 1 cucchiaino di burro di karitè o burro di cacao; 1 cucchiaino di olio di cocco. Questa ricetta di base crea una superficie liscia, un rossetto chiaro che è molto idratante e protettivo. Esso è composto da ingredienti completamente naturali ed è pertanto del tutto sicuro per noi sulle labbra o sulla pelle.

Se si desidera, è possibile aggiungere il colore con i seguenti componenti aggiuntivi per creare un colore a scelta. Per il rosso: 1/8 di cucchiaino di polvere di radice di barbabietola o 1 goccia di colorante alimentare naturale rosso, senza additivi chimici. Per il marrone: 1/4 di cucchiaino di polvere di cacao biologico, un piccolo pizzico di cannella o di curcuma per ottenere la tonalità che si desidera. Per una texture più opaca: 1/4 di cucchiaino di argilla bentonite.

Sciogliete la cera d’api, il burro di karitè / burro di cacao e l’olio di cocco in un vaso di vetro senza coperchio posto a bagnomaria in una pentola non troppo bollente. Dovrebbe tutto sciogliersi rapidamente perché viene usata solo una piccola quantità di ogni ingrediente. Quando è fuso, togliete dal fuoco e aggiungete tutti gli ingredienti opzionali come il colore o un profumo.

Una volta che tutti gli ingredienti sono mescolati bene, ma ancora liquidi, utilizzate un contagocce per versarli nel contenitore del rossetto. Potete usare, ad esempio, il contagocce di vetro preso da una vecchia bottiglia di tintura. Riempite appena sotto la parte superiore dato che si espanderà leggermente quando si raffredda. Lasciate raffreddare per almeno mezz’ora. Conservate il tutto in un luogo ben freddo (in pratica, sotto i -18 °C) per evitare che si ammorbidisca troppo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *