Come curare i geloni fai da te

I geloni sono una delle malattie della pelle che si vedono comunemente d’inverno e possono essere descritti come una forma leggera di congelamento. I geloni per lo più producono dolorose infiammazioni – e prurito in particolare – oltre che alle mani, ai piedi e alle orecchie.

Si tratta di una condizione medica che si verifica a causa di un improvviso riscaldamento della pelle dopo l’esposizione a temperature fredde. Esso fa sì che i vasi sanguigni si espandano rapidamente, portando a perdite di sangue nei tessuti circostanti. Questo problema può colpire persone di qualsiasi età, tuttavia è in genere più comune nei bambini e nelle persone anziane.

La circolazione ridotta di sangue è considerata come una delle cause importanti per il problema dei geloni. Normalmente, quindi, possiamo avere voglia di lavare le nostre mani ed i piedi con acqua calda quando siamo colpiti dai geloni. Si dovrebbe però resistere a questa tentazione, in quanto ciò può, al contrario, aggravare la situazione invece di fornire un sollievo.

Nella maggior parte dei casi, dai geloni si può guarire da soli entro 1-3 settimane da quando viene evitata un’ulteriore esposizione al freddo. Nel frattempo, è possibile utilizzare a casa propria alcuni semplici rimedi fai da te per ridurre l’intensità dei sintomi ed il disagio.

Il pepe di Cayenna in polvere si è dimostrato essere uno degli ottimi rimedi casalinghi nel caso di geloni. La stesura di uno strato di polvere di Caienna sui rigonfiamenti può essere utile per migliorare il flusso di sangue. Evitate però l’uso di polvere di Caienna in caso di gonfiori rotti. In quest’ultimo caso, l’uso di un unguento a base di calendula può rivelarsi utile.

Anche la rapa può essere preziosa nel curare il problema dei geloni in modo completo ed efficiente. Portate ad ebollizione circa mezzo bicchiere di rapa finemente tritata in 2 litri di acqua e poi applicate sulle zone colpite della pelle questa infusione per pochi minuti. Anche lo sfregamento di una rapa appena tagliata sopra le parti interessate può curare del tutto il problema.

Pure le radici di rafano sono efficaci nella cura della malattia. Esse possono venire applicate e legate sopra i rigonfiamenti per un paio d’ore. Questa è una delle cure casalinghe più comunemente usate nel caso di geloni. Infine, l’usare il succo di cipolla può aiutare a curare completamente il problema, ed è possibile impiegare Il succo di limone al posto del succo di cipolla.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *