Come eliminare i calli dai piedi fai da te

Calli e duroni sui piedi sono un problema per molte persone. I calli sulla parte inferiore dei piedi sono irritanti, raramente dolorosi. Sia i calli che i duroni sui piedi sono strati spessi e duri della pelle, in genere formatisi a causa della pressione sui piedi dovuta a un certo tipo di attrito dei piedi.

Un callo si forma su un piede nel punto in cui si applica una pressione o frizione (in generale sul tallone del piede) e assume una forma di conseguenza. Il durone, d’altra parte, può essere definito come un tipo di callo osseo con una forma precisa e di solito si sviluppa tra le dita. Per essere esatti, un durone è un callo a forma di cono, con un nucleo nodoso che punta verso l’interno e quindi si ha come una puntura di spine ogni volta che la pressione viene applicata su di esso.

La principale causa dei calli e dei duroni è l’estrema pressione o frizione sulla pelle dei piedi. Ora, ciò che provoca questa pressione o frizione può venire considerata come la causa dei calli in questione. Ciò può essere dovuto a delle scarpe strette, a delle scarpe sciolte oppure con i tacchi alti. Qualsiasi tipo di scarpe mal montato è sufficiente a provocare dei calli sul fondo dei piedi.

Anche i pattini, oppure una cucitura o un punto all’interno della scarpa che non è stato trattato bene e che strofina lungo i piedi, possono causare un callo. Inoltre, quando si indossano le scarpe senza calze, si sta lasciando abbastanza spazio affinché si possa produrre attrito tra i piedi e le scarpe. Lo stesso vale quando non si indossano i calzini, o non si inseriscono correttamente.

Quando si va dal proprio medico per il trattamento dei calli, egli può darvi delle medicine per rimuoverli o può raccomandare il taglio della pelle indurita in eccesso dal sito del callo. Tuttavia, è possibile evitare tutto questo se si decide di sbarazzarsi dei calli in maniera naturale.

Quando si immergono le mani o i piedi nell’acqua calda, è facile ammorbidire lì la pelle. Ciò aiuta davvero a rimuovere i calli dai piedi o dalle mani, ovunque si trovino. Acqua tiepida e sapone è tutto ciò che serve, ma se si vuole accelerare il processo di rimozione dei calli, si possono aggiungere degli ingredienti specializzati, uno dei quali è senza dubbio il sale di Epsom. Il sale di Epsom accelera il processo di ammorbidimento del callo duro fatto di spessa pelle morta.

Ecco come rimuovere i calli sui piedi, mettendoli a bagno in acqua con sale di Epsom. È possibile utilizzare questo rimedio anche per sbarazzarsi dei calli sulle mani. Avete bisogno di procurarvi semplicemente i seguenti materiali:  3-4 cucchiaini di sale di Epsom, una bacinella per i piedi, acqua calda sufficiente a coprire i piedi nella bacinella, un asciugamano, una pietra pomice.

Dopodiché, riempite la vasca con acqua calda. Aggiungete il sale di Epsom e mescolate bene. Mettete in ammollo i piedi (o le mani) in questa acqua per circa mezz’ora. Se si sente l’acqua un po’ fredda, aggiungete un po’ d’acqua più calda. Dopo circa 30 minuti, togliete i piedi o le mani fuori dall’acqua e iniziate a strofinare per bene il callo (od i calli) con la pietra pomice.

Strofinate i calli fin quando la pelle dura e ispessita sembra diventare morbida. Dopodiché lavateli ancora una volta e asciugateli con un asciugamano. Applicate a questo punto un po’ di crema idratante. Infine, ripetete questo processo 2-3 volte a settimana a seconda della gravità dei calli.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *