Come eliminare i pidocchi fai da te

Avere i pidocchi certamente non è mai un’esperienza divertente. Il pidocchio del capo, un tipo di parassita che abita il cuoio capelluto ed i capelli dell’uomo, provoca prurito costante e irritazione sulla testa, dietro le orecchie o sul retro del collo.

I bambini che vanno a scuola sono più inclini a essere infettati dai pidocchi e, di conseguenza, i genitori spesso diventano estremamente preoccupati per il fatto che questo fastidio importante entri nelle loro case. Ci sono tuttavia molti rimedi domestici facili e semplici per sbarazzarsi dei pidocchi. La maggior parte di questi rimedi casalinghi per i pidocchi sono rimedi da cucina, dal momento che gli ingredienti utilizzati sono facilmente reperibili negli armadietti della cucina.

I rimedi casalinghi per i pidocchi riguardano principalmente soffocanti naturali o trattamenti per il loro soffocamento. La pettinatura regolare dei capelli è uno dei più efficaci rimedi domestici per sradicare i pidocchi. Infatti, essa, quando è praticata in concomitanza con questi semplici rimedi casalinghi, sicuramente vi aiuterà a liberare la testa dai pidocchi.

L’aceto di mele e l’aceto bianco sono comunemente utilizzati nel trattamento per i pidocchi. L’aceto in realtà non aiuta ad uccidere i pidocchi, ma rende più facile rimuovere i pidocchi mentre pettiniamo i capelli. I pidocchi depongono le uova vicino al fusto del capello e le tengono lì incollate usando una sostanza appiccicosa. L’aceto aiuta ad allentare questa sostanza dal fusto del capello. Quando si pettinano i capelli con un pettine a denti stretti le uova si staccano dai capelli.

È necessario lavare i capelli con l’aceto mescolato con acqua dopo lo shampoo. Si può anche usare solo aceto per una soluzione più efficace e più veloce. Applicate il tutto sul cuoio capelluto in modo che ogni parte sia ben imbevuta. Coprite la testa con una cuffia da doccia e lasciate che agisca durante la notte. Risciacquate con acqua tiepida e shampoo al mattino e pettinate.

Ci sono molti trattamenti a base di olio per la guarigione dai pidocchi, in quanto esso soffoca i pidocchi. L’olio di oliva è l’olio senza dubbio più popolare ed efficace che viene utilizzato per uccidere i pidocchi. Ma possono venire usati anche gli oli essenziali con proprietà anti-batteriche, anti-fungine e proprietà insetticide naturali per risolvere il problema dei pidocchi.

Coprite il cuoio capelluto infestato dai pidocchi con olio di oliva caldo, ma certamente non troppo per evitare pericolose scottature. Fate attenzione a coprire anche la parte posteriore del collo e le orecchie. Mantenete l’olio per un minimo di un’ora fino a un massimo di otto ore, e dopo praticate un risciacquo con uno shampoo. Tutti i pidocchi morti vanno via con un pettine a denti fini.

In alternativa, potete usare uno o due qualsiasi dei seguenti oli essenziali: olio di sesamo, olio di neem, olio dell’albero del tè, olio di foglie di cannella, olio di noce moscata, olio di anice, limone e olio essenziale di menta piperita, olio di rosmarino, olio di lavanda etc. Ciascuno di essi può essere miscelato con olio d’oliva per ottenere risultati più efficaci. Provare per credere.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *