Come eliminare i ragni da casa

Sebbene i ragni aiutino a mantenere sotto controllo i parassiti come mosche e zanzare, nessuno vuole averli come ospiti nella propria casa, e molte persone hanno davvero paura di loro, una sindrome che è conosciuta come aracnofobia.

Inoltre, queste creature lasciano un sacco di ragnatele e insetti morti all’interno della casa, e alcuni possono anche essere pericolosi per voi, per la vostra famiglia o per i vostri animali domestici. La maggior parte dei ragni vivono all’aria aperta, ma spesso si fanno strada al chiuso delle nostre abitazioni in cerca di cibo e riparo. Entrano in casa attraverso le fessure e passando sotto le porte.

Il problema è più comune durante la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Se i ragni sono presenti nella vostra camera da letto o si nascondono nel vostro armadio, potete tranquillamente sbarazzarvi di loro utilizzando alcuni metodi non tossici, il primo dei quali è pulire la vostra casa con un aspirapolvere. È importante mantenere la casa pulita per evitare l’infestazione di insetti.

In particolare, è importante pulire le aree che possono attrarre i ragni comuni, come le pile di scatole, le pile di giornali e vecchie riviste, le cose conservate sotto il letto o sotto il lavandino. Con l’aspirapolvere, assicuratevi di eliminare tutte le ragnatele, insieme con i ragni e le loro sacche di uova. Ogni settimana, pulite dietro e sotto letti, armadi, divani, sedie, comodini e altri mobili.

Coprite le prese d’aria e il camino della cucina con sottili schermi a maglie per tenere alla larga gli insetti. Riempite crepe e buchi con mastice per evitare che i ragni vi trovino la loro strada al chiuso. Conservate scatole, vecchie attrezzature e altri oggetti ordinatamente riposti sugli scaffali in contenitori ben chiusi, in particolare quelli conservati nei garage e negli scantinati.

Quando si tratta di respingere i ragni, una delle migliori opzioni da provare a casa è l’olio di menta piperita. I ragni semplicemente non possono tollerare il suo odore forte e li costringe a scappare da casa vostra. Come bonus aggiuntivo, la menta piperita darà alla vostra casa un odore piacevole.

Versate 3 tazze di acqua in un flacone spray. Aggiungete 1 cucchiaino di detersivo per piatti per contribuire a diffondere l’acqua in modo uniforme sulle superfici su cui si intende spruzzare. Mescolate con 1 cucchiaio di olio di menta piperita. Date a questo punto una bella scossa al flacone spray. Spruzzate questa soluzione su tutti i possibili luoghi della vostra casa in cui ci si aspetta che si possano trovare dei ragni o stabilirsi in futuro.

Ripetete una volta al giorno per un paio di giorni. Immergete batuffoli di cotone in olio essenziale di menta piperita e metteteli nelle fessure e intorno a porte e finestre. Cambiate i batuffoli di cotone una volta al giorno fino a quando si smette di notare i ragni in casa propria. È anche possibile coltivare le piante di menta piperita con il fai-da-te nel proprio orto.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *