Come eliminare la cellulite metodi fai da te

La cellulite è uno di quei problemi che affliggono molte donne. Si stima che circa l’85% delle donne adulte ce l’abbiano. Essa si verifica a causa di problemi / squilibri nel tessuto connettivo e del grasso nel corpo di una persona, ma vi sono molte teorie su ciò che può causare tale squilibrio.

La cellulite è grasso immagazzinato appena sotto la superficie della pelle. Ha un aspetto unico, come la superficie alveolata di una buccia d’arancia o ricotta. Risulta più comune nelle donne e di solito appare dopo la pubertà. Per molte persone, è fonte di estremo imbarazzo.  E ridurre la cellulite può non essere facilissimo, soprattutto nella società del “corpo perfetto” di oggi.

Sembra che gli ormoni, la dieta, lo stile di vita, le tossine e la genetica giochino un ruolo, e chi è in sovrappeso tende ad avere una maggiore probabilità di avere la cellulite. Anche alcune persone relativamente magre hanno però la cellulite in agguato sulle cosce o sui fianchi.

Anziché spendere soldi su prodotti chimici che possono non fare nulla di buono al vostro corpo, dovreste quindi migliorare la condizione della vostra pelle e ridurre la comparsa di cellulite in modo del tutto naturale, a cominciare con il cibo. Qui di seguito vi sono alcuni rimedi naturali per liberarsi dalla cellulite che potete provare. Essi contribuiscono ad equilibrare il tessuto connettivo / grasso nel corpo e ad affrontare le possibili cause.

Cominciamo dall’eliminare le tossine. Il nostro corpo è bombardato dalle tossine, che si accumulano a seguito dell’esposizione ad alimenti confezionati, zuccheri raffinati, prodotti chimici, pesticidi, inquinanti dentro e fuori la casa, prodotti farmaceutici, etc. Anche le fossette e le tasche della cellulite sono piene di tossine. Quindi occorre purificare il corpo con metodi naturali.

Una combinazione molto popolare contro la cellulite è la spazzolatura della pelle secca, accompagnata dall’idratazione con olio extra vergine di cocco biologico. La spazzolatura, fatta lungo la direzione del sistema linfatico, è efficace perché stringe l’epidermide e aiuta sia la circolazione del sangue sia la rottura del materiale tossico di cui la cellulite è composta.

Aumentate l’assunzione di acqua prima di iniziare il massaggio perché ciò aiuta ad eliminare le tossine. Per le aree più problematiche fate trascorrere almeno dieci minuti di massaggio e poi fate una doccia calda. Quando i vostri pori sono ancora aperti, mettete l’olio di cocco su tutto il corpo e noterete con il tempo una diminuzione – e quasi eliminazione – di tutta la cellulite.

L’idratazione è fondamentale per la salute globale, dalla digestione al colorito sano della pelle e alla sua consistenza. Essere pienamente idratati può lisciare la superficie della pelle. Provate a consumare cibi con alto contenuto di acqua, come meloni, cetrioli, angurie e verdure a foglia verde. Non solo questi cibi sono ad alto contenuto di acqua, ma sono anche a basso contenuto di calorie, ed aiutano a perdere peso e, soprattutto, a controllare le riserve di grasso corporeo.

Infine, un altro rimedio – che invece aiuta a ridurre la comparsa della cellulite – consiste nel mescolare l’aceto di sidro di mele con 2 parti di acqua e un po’ di miele e nello strofinare sulle aree necessarie, dopodiché risciacquate con acqua tiepida. Inoltre, provate a fare un impacco: mescolate aceto di sidro di mele e acqua in parti uguali, e poi strofinate sulla zona. In seguito, avvolgete le zone in un involucro di plastica e un asciugamano caldo per 1 ora, e poi risciacquate.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *