Come eliminare le formiche fai da te

Le formiche possono essere un grande fastidio dentro e fuori della casa. È meglio agire non appena si inizia a vedere le prime formiche che appaiono dentro o intorno alla vostra casa. Ecco alcuni modi per eliminare tutti i tipi di formiche, sicuri per i bambini e per gli animali domestici.

Un semplice modo per uccidere le formiche è quello di alimentarle con la cosiddetta “terra di diatomee”, una polvere bianca che non è pericolosa per gli animali domestici e per i bambini piccoli. La terra di diatomee è costituita dai resti fossili di fitoplancton marino. La polvere si attacca all’esoscheletro delle formiche, facendo sì che si asciughino. La terra di diatomee può anche tagliare l’esoscheletro delle formiche. La terra può essere facilmente acquistata online.

Le esche liquide per formiche sono una forma efficace ed economica per uccidere le formiche. Spesso fornite sotto forma di gel, queste esche sono progettate per attirare le formiche di casa per il loro foraggiamento. Una volta che l’esca liquida viene consumata dalle formiche, il principio attivo influenzerà lentamente il loro sistema digestivo e le ucciderà. L’esca è stato progettata in questo modo al fine di uccidere anche le altre formiche che non si vedono.

In alternativa, utilizzate acqua e limone per tenere le formiche a distanza. Acqua e limone, infatti, è un altro rimedio domestico efficace usato per sbarazzarsi delle formiche. Mescolate un po’ di succo di limone con acqua e, dopo aver riempito un contenitore spray per piante, spruzzate la miscela sulla zona interessata dall’invasione delle formiche. Potrebbe essere necessario spruzzare la zona un paio di volte al giorno per garantire l’efficacia di questo particolare metodo naturale.

Avete un po’ di aceto inutilizzato in cucina? L’aceto tende a funzionare bene per tutti i tipi di problemi che riguardano gli insetti. Fortunatamente, è davvero efficace per sbarazzarsi delle formiche. Mescolate aceto con acqua e spruzzate la miscela risultante attorno al percorso delle formiche. Il forte odore di aceto allontanerà le formiche. Ma tenete a mente che anche voi sentirete l’odore dell’aceto per cui usate questo metodo solo se non siete turbati dall’odore.

Saponi e detersivi per i piatti sono dannosi per le formiche perché un sacco di sostanze chimiche in essi contenute possono abbattere gli strati protettivi dell’esoscheletro della formica. Ciò potrebbe eventualmente causare la disidratazione delle formiche. Per applicare questo metodo, dunque, è sufficiente mescolare il sapone per i piatti con dell’acqua, riempire un contenitore spray e spruzzare la soluzione risultante nei punti di entrata del percorso delle formiche.

Le formiche odiano il pepe di Caienna. Il pepe nero funzionerà altrettanto bene. Ci sono vari modi in cui è possibile utilizzare il pepe di Caienna per sbarazzarsi delle formiche. In primo luogo, se si è in grado di individuare l’origine dell’infestazione di formiche, cospargete un po’ di pepe intorno a quella zona e, se possibile, create un muro che fermerà le formiche dall’accedere al nucleo familiare. Una soluzione alternativa è mescolare pepe con acqua e spruzzare la soluzione risultante sulle formiche. Il pepe non ucciderà le formiche, ma è certo che le tratterrà dal tornare.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *