Come fare le bolle di sapone fai da te

Non c’è niente di più divertente, almeno una volta nella vita, del giocare con le bolle di sapone. Anzi, non c’era un’estate che passava, per le generazioni di una volta, senza giocare con le bolle.

Possiamo fare una soluzione per le bolle di sapone noi stessi, il che ci permette di farle grandi come vogliamo. Vi sono diverse ricette fai-da-te per realizzare le bolle, ognuna delle quali necessita solo di alcuni ingredienti per passare un pomeriggio all’insegna del divertimento! Le ricette qui sotto richiedono semplicemente un rapido mix degli ingredienti che contengono.

I saponi per stoviglie sono specifici, dato che in generale detersivi differenti hanno differenti proprietà, più o meno adatte a “fare bolle”. E se non avete mai acquistato prima della glicerina, controllate presso la vostra farmacia locale. Provate, inoltre, diverse ricette per ottenere diversi tipi di bolle e non dimenticate di divertirvi!

La formula per le bolle di sapone suggerita dal famoso Exploratorium di San Francisco, un museo interattivo di exhibit scientifici, prevede semplicemente di mescolare e poi agitare: 2/3 tazza di sapone per lavastoviglie, 3,5 litri di acqua, 2 o 3 cucchiai di glicerina. Con un filo di metallo potete poi costruirvi l’anello attraverso cui soffiare le bolle. Provate con varie geometrie e dimensioni.

Un’altra ricetta molto buona prevede l’uso di: 1/4 di tazza di detersivo liquido per piatti, 3/4 tazze di acqua fredda, 5 gocce di glicerina. Un’altra ricetta ancora prevede: 1 parte di liquido per piatti e 15 parti di acqua. Ma potete provare voi stessi a inventare nuove ricette provando diversi ingredienti (ad es. l’aggiunta di zucchero, sciroppi, etc.) e differenti proporzioni.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *