Come fare un forno a legna fai da te

Oggi è possibile costruire un semplice forno esterno a legna su misura con una spesa quasi nulla, con il quale cuocere il pane, la pizza e altre chicche da forno in pochissimo tempo.

Per iniziare, preparate una base per il forno. Se avete intenzione di utilizzare molto il forno, costruite il pavimento del forno ad altezza-vita. Da 60 a 90 cm è una buona altezza per il pavimento del forno, ma determinate le vostre esigenze specifiche.  Allo scopo usate quello che avete: pietre, blocchi di cemento , tronchi, vecchi barili di metallo o anche cavalletti.

Create il fondo del forno con mattoni rossi o refrattari standard su un letto liscio di sabbia pressata, da 12 a 20 cm di profondità. I mattoni usati vanno bene, ma devono essere privi di vecchio cemento. Impostate il primo piano creando una base solida. Create il livello successivo di mattoni appena sopra la sabbia, appoggiando il suo lato lungo al lato lungo del precedente.

Un buon terreno per la costruzione del forno di solito si trova al di sotto del terriccio. Contiene argilla che, come il cemento, tiene insieme le cose. Usatelo direttamente o mescolatelo con la sabbia. Se non si dispone di un posto dove scavare, cercate dei cantieri, o le rive di un fiume. L’argilla del sottosuolo, mista a tre parti di sabbia, è ottima per legare i mattoni fra loro.

Per la miscelazione di fango e sabbia potete usare un telo. È inoltre possibile calpestare il fango indossando degli stivali o, meglio ancora, mescolarlo con le mani ed i piedi nudi, se è privo di detriti taglienti. Aggiungete l’acqua un po’ alla volta, poi mescolate il tutto, rompendo l’argilla e schiacciando la sabbia presente in essa. Continuate fino a creare una sorta di pasta.

Con questo materiale create la cupola del forno, lasciando asciugare bene i vari strati prima di completare l’intera cupola. La pasta si dovrebbe tenere insieme senza problemi. In caso contrario, aggiungete un po’ d’acqua. Se è troppo bagnata, aggiungete un mix di polvere secca, oppure potete continuare e lasciare semplicemente un tempo di asciugatura maggiore,

La porta del forno dovrebbe essere alta almeno 35 cm. La larghezza della porta, invece, deve essere da un terzo alla metà del diametro interno del forno. Tracciate una linea nella cupola dove la porta dovrà essere, ritagliate il relativo foro solo quando i muri di fango saranno completamente asciutti (ci vorranno giorni o settimane) da poter resistere a botte e ammaccature.

Per realizzare la porta, tagliate un modello di carta per adattare l’apertura, quindi utilizzatelo per crearla. Affinate il contorno della porta in modo che sia liscio e uniforme. Non coprite il forno con vernice o cemento! Un forno di terra ha bisogno di respirare: l’umidità intrappolata lo distruggerebbe. Per usare il forno, accendete un fuoco e lasciate che il fumo esca dall’apertura della porta, e cuocete ciò che volete.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *