Come fare un lassativo fai da te

Essere stitici può essere scomodo e anche doloroso. Se avete meno di tre evacuazioni dell’intestino in una settimana, vuol dire che si soffre di stitichezza. E se siete abituati ad almeno un movimento di viscere al giorno, saltarne anche solo uno potrebbe farvi sentire  molto a disagio.

La stipsi occasionale è abbastanza comune e può essere causata da farmaci, cambiamenti nella dieta, o anche dallo stress. La costipazione è cronica quando si protrae per settimane o più. In entrambi i casi, i rimedi casalinghi possono essere efficaci. Ci sono molte soluzioni per la stitichezza, tra cui farmaci da banco e farmaci da prescrizione. Essi agiscono come stimolanti, lubrificanti e ammorbidenti, il tutto nel tentativo di farvi avere un movimento intestinale più facile.

Ma vi sono soluzioni disponibili anche nella vostra cucina o armadietto dei medicinali. Alcune di queste ricette lassative casalinghe usano metodi simili, compreso l’aumento della fibra con il cibo e la lubrificazione del sistema digerente con olio. La differenza è che i rimedi casalinghi possono essere più dolci e incidere meno sul vostro budget familiare.

La soluzione più semplice nella dieta per la stitichezza è aumentare l’apporto di fibre. Una prima colazione ricca di fibre è in grado di regolare i movimenti intestinali in pochi giorni. Tuttavia, aumentate l’assunzione di acqua quando si aumenta l’apporto di fibra, o si potrebbe peggiorare il problema. La fibra ha bisogno di acqua per aiutarla a muoversi attraverso il tratto digestivo.

L’olio di ricino ha un sapore abbastanza orribile, ma i risultati sono veloci. Ci si può aspettare un sollievo dalla costipazione entro due-sei ore da quando lo prendete, quindi è meglio prenderlo quando avete un po’ di tempo da trascorrere a casa. Riducete il fattore cattivo sapore conservandolo in frigorifero e con l’aggiunta dell’olio a un bicchiere di succo d’arancia.

Tutti sanno che le prugne sono buone per la salute dell’apparato digerente, ma mangiare diverse prugne può far sentire un po’ come prendere delle medicine. Considerate quindi l’aggiunta di purea di prugne a vari piatti, come la farina d’avena o quelli che contengono il cioccolato, per un rimedio molto più gustoso. Oppure mescolate le prugne con altri frutti ricchi di fibra secca come albicocche e uva passa. I fichi secchi sono un’altra grande opzione come spuntino o per colazione.

Infine, bere un sacco di acqua non è davvero una ricetta, ma non c’è niente che può smuovere le cose come la semplice idratazione. La costipazione accade in gran parte perché è stato assorbito troppo liquido dai rifiuti nel vostro intestino, lasciando dietro delle feci secche e dure. Rimanere idratati può sia prevenire la stitichezza sia rimettere le cose di nuovo in movimento.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *