Come fare un ombretto fai da te

Se non volete sprecare tutti i vostri soldi guadagnati duramente in cosmetici e prodotti di bellezza pieni di ingredienti chimici e additivi che possono causare irritazione della pelle e problemi di salute, ci sono alcune alternative naturali che si possono usare per fare un ombretto.

Le persone, infatti, non sanno che ci possono essere oltre due dozzine di prodotti chimici in un’unica confezione di ombretti. Spesso gli ombretti contengono ftalati, coloranti e altri prodotti chimici ignoti per ottenere quel bel colore o una polvere fine. Tali sostanze chimiche sono tutt’altro che naturali e possono provocare irritazione, eruzioni cutanee o allergie con l’uso prolungato. Volete mettere dei prodotti tossici su qualcosa di così delicato come la palpebra?

Questi prodotti possono facilmente penetrare negli occhi e creare tutti i tipi di problemi di salute. Spesso gli ombretti sono testati su conigli, gatti e altri piccoli animali che sperimentano effetti collaterali negativi come risultato. Con semplici ingredienti per la casa che probabilmente già avete a portata di mano potete risolvere il problema realizzando degli ombretti fai-da-te.

Ecco alcuni suggerimenti per fare un ombretto che dura tutto il giorno. Iniziate con una base neutra. Molti tutorial utilizzano fecola di maranta o amido di mais come base dei loro ombretti. Queste sono due alternative naturali senza sostanze chimiche per cui non irritano la vostra pelle. Se avete paura che una polvere come l’amido di mais sia ancora troppo granulosa, provate a passarla per qualche minuto attraverso un frullatore per renderla un po’ più fine.

Aggiungete dei coloranti naturali. La maggior parte degli ombretti naturali usano pigmenti artificiali e coloranti per ottenere dei colori ricchi. Ma è possibile usare vari cibi e polveri alimentari per ottenere lo stesso effetto. La polvere di cacao grezzo vi darà un colore marrone scuro, la polvere di succo di barbabietola un colore rosa, la curcuma può creare un colore dorato, mentre un po’ di spirulina può dare una tinta verde. Non abbiate paura di sperimentare rapporti diversi.

Applicate il vostro ombretto sulla pelle pulita. Ciò è particolarmente importante se si stanno utilizzando  dei prodotti naturali come ombretto. Una palpebra grassa potrebbe non prendere l’ombretto, o portare alla formazione di grumi e di un colore non uniforme. Invece, assicuratevi di lavare accuratamente il viso prima di applicarlo. Inoltre, non dimenticate di applicare un po’ di crema idratante per mantenere la pelle idratata ed evitare che sia sempre secca e squamosa per tutta la giornata.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *