Come lisciare i capelli fai da te

I capelli lisci sono eleganti, belli e convenienti, soprattutto per l’inverno. Avere i capelli lucidi e lisci, pertanto, è sempre stato di moda. Il problema, tuttavia, è che molti degli strumenti utilizzati per realizzarli – come ad es. prodotti chimici ed il calore delle piastre – fanno davvero male ai capelli.

In effetti, le persone che non hanno i capelli lisci naturali si rivolgono spesso a trattamenti chimici per sbarazzarsi di onde e riccioli indisciplinati. Molti saloni di bellezza offrono servizi per lisciare i capelli con risultati immediati. Essi, però, durano per un periodo di tempo limitato. Dopodiché, i capelli inizieranno a mostrare gli effetti collaterali dei prodotti chimici e degli strumenti usati per riscaldarli. Ciò può includere capelli secchi, allergia sulla cute e perdita di capelli.

Se si desidera avere dei capelli lisci senza danneggiarli, si possono provare alcuni rimedi casalinghi naturali. Ci sono alcuni ingredienti nella vostra cucina che possono aiutare a rendere lisci i capelli naturalmente. Questi rimedi casalinghi dovrebbe essere usati non più di due o tre volte alla settimana. L’uso quotidiano non sarebbe salutare per il cuoio capelluto e per i capelli.

Il trattamento con normale olio caldo è uno dei migliori e più semplici modi per mantenere i capelli lisci e ben idratati. Il calore e la saturazione dall’olio caldo potranno rilassare e modellare i vostri capelli. Per il trattamento con olio caldo, le opzioni migliori sono olio di cocco, di oliva, di mandorle o olio di sesamo. Scaldate leggermente l’olio scelto in un forno a microonde per circa 20 secondi. Applicate l’olio caldo sui capelli e massaggiate il cuoio capelluto per 15-20 minuti.

Pettinate i capelli accuratamente per distribuire uniformemente l’olio. Ciò ne eviterà anche la rottura mentre li si lavano. Coprite i capelli con un asciugamano bagnato caldo per 30-40 minuti. Lavate i capelli con uno shampoo delicato. Pettinate delicatamente i capelli (usate un pettine a denti larghi, non una spazzola), mentre sono ancora bagnati e lasciateli asciugare all’aria.

Il latte di cocco è ritenuto contribuire a lisciare i capelli. Ha una capacità di idratazione e dà ai capelli anche lucentezza e brillantezza. Inoltre, è antibatterico, antimicotico e antivirale e può tenere le infezioni lontane dal cuoio capelluto libero. In un barattolo di vetro, mescolate una tazza di latte di cocco fresco e il succo di un limone. Posizionate il vaso di vetro nel frigorifero per alcune ore, fino a quando si forma uno strato cremoso sulla parte superiore.

Massaggiate i capelli ed il cuoio capelluto con questa crema, e poi lasciatela agire per 20 minuti. Coprite la testa con una cuffia e avvolgete un asciugamano caldo umido intorno al capo. Lasciate agire per circa 30 minuti, e poi lavate i capelli con lo shampoo e sistemateli. In pratica, dopo lo shampoo pettinate i capelli quando sono ancora bagnati e lasciateli asciugare all’aria.

Il latte è noto per avere proprietà idratanti che possono aiutare a raddrizzare i capelli. Inoltre, la proteina del latte fortifica il fusto del capello, rendendolo liscio e libero da increspature. Mescolate mezzo bicchiere di latte e mezzo bicchiere di acqua. Conservate il composto in un flacone spray. Pettinate via tutti i grovigli dai capelli, spruzzate il composto sopra i capelli e pettinate di nuovo. Lasciate per 30 minuti in modo che il latte venga assorbito. Poi lavate i capelli con shampoo e applicate un balsamo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *