Come perdere peso fai da te

Ci sono verosimilmente solo due modi per gestire realmente il peso corporeo: attraverso l’esercizio fisico e mangiando sano. Semplicemente non esiste una scorciatoia magica, e sebbene ciò possa sembrare ovvio, da alcune persone la cosa viene spesso trascurata.

Ora vi starete chiedendo: se la dieta e l’esercizio fisico sono gli unici modi per perdere peso, esistono dei rimedi naturali e delle ricette che vi aiuteranno a raggiungere il vostro obiettivo finale? Ebbene, se si utilizzano questi rimedi oltre a mangiare meglio ed a praticare un certo esercizio, è possibile accelerare il processo. Ci sono infatti molti fattori che contribuiscono a perdere peso.

Il grasso (insieme a proteine ​​e carboidrati) immagazzina energia. Le calorie sono l’unità che viene usata per misurare l’energia potenziale in detti grassi, carboidrati e proteine. Il corpo converte il grasso in energia utilizzabile attraverso una serie di processi chimici, e qualsiasi eccesso di energia (calorie) che non ti serve verrà conservato a lungo. Per perdere peso, dunque, è necessario spendere più energia (o calorie) di quante se ne acquistano, che altrimenti vengono conservate.

Lo zucchero presente nel sangue ha un impatto diretto sul vostro peso, poiché influenza quanta fame avete e quanto energici siete. Se la glicemia è bilanciata si hanno meno probabilità di avere un grande appetito sproporzionato, e il vostro corpo sarà più incline a usare l’energia contenuta nel grasso invece di conservarla. La cannella può aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

Quindi, perché non improvvisare una tè alla cannella piccante? Avrete  bisogno di 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1 stecca di cannella, un po’ di acqua dolce. Posizionate la cannella in una tazza e coprite con dell’acqua bollente. Aspettate per 15 minuti prima di scolare. Bere 1-2 volte al giorno.

Un’alternativa interessante prevede invece l’uso di tè verde e zenzero. Il tè verde è stato a lungo ritenuto un aiuto per la perdita di peso, e sono necessarie ulteriori ricerche per confermare o negare ciò. Alcuni studi hanno identificato tre componenti principali presenti nel tè verde che potrebbero aiutare a gestire il peso: caffeina, catechine e teanina.

La caffeina rappresenta soltanto una spinta generale al vostro sistema, e accelera una serie di processi corporei, tra cui il metabolismo relativo al peso. Le catechine sono considerate flavonoidi antiossidanti, e sono superiori nel tè verde rispetto al tè nero a causa di una differenza di trattamento (il tè nero è fermentato). In vitro e in vivo è stato dimostrato che le catechine possono contribuire a ridurre l’assorbimento dei lipidi (grassi) attraverso il tratto intestinale.

Infine, la teanina è un aminoacido presente nel tè verde che può favorire il rilascio di dopamina, la sostanza chimica che rende “felice” e rilassati. Se si tende a mangiare troppo a causa dello stress, essa può rivelarsi molto utile. Infatti contrasta anche la caffeina, in modo da non essere agitati. Lo zenzero aggiunto al tè verde contribuirà a migliorare la digestione e ad aggiungere un po’ di sapore, senza dover aggiungere zucchero o latte in questo té.

Per realizzare questa ricetta, avrete bisogno di una radice di zenzero fresco, pelato e tritato finemente o ½ cucchiaino di zenzero in polvere, 1 cucchiaino di tè verde, un po’ di acqua dolce, del miele biologico (opzionale). Posizionate il tè verde e lo zenzero in un colino o setaccio e coprite con acqua bollente. Macerate il tè verde per non oltre 3-4 minuti. È possibile mescolare in un po’ di miele grezzo per  addolcire. Bevetene 1-2 tazze al giorno a stomaco vuoto.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *