Come profumare la casa fai da te

Far sembrare la stanza di una casa, un appartamento o un ufficio un luogo positivo a volte è semplice come fare un buon odore. I profumi possono influenzare l’umore e le prestazioni di lavoro di una persona.

Per questo oggi i consumatori spendono migliaia di euro in candele, diffusori di olio, profumi spray e molto altro ancora. Uno spazio profumato di fresco ci rende molto più felici di uno puzzolente. Tuttavia, non c’è bisogno di correre al negozio, se si desidera assicurarsi un buon odore. Ecco infatti dei semplici progetti fai da te non solo a buon mercato, ma soprattutto efficaci.

Ecco un primo progetto di un intruglio per profumare la casa. Riempite una pentola per circa 2/3 con acqua. Aggiungete 1 limone (a fette) e qualche rametto di rosmarino. Quindi, aggiungete 1/2 cucchiaino di vaniglia. Lasciate cuocere a fuoco lento questa miscela per tutto il giorno, essa riempirà le vostre stanze con un profumo celestiale. È possibile utilizzare la stessa miscela per circa 2 giorni, ma dopo vi consigliamo di cambiarla altrimenti potreste sentire l’odore un po’ strano.

Un altro metodo è creare dei pezzi di legno profumati. Basta fare in modo di procurarsi dei pezzi di legno e dell’olio o profumo da spalmarvi sopra con un pennello o da spruzzare. Dopodiché, li si possono anche mettere in un contenitore chiuso con olio extra. Scuotete in tal caso il contenitore per assicurarvi che vengano rivestiti. Lasciate riposare per una notte l’olio in modo che tutto ciò venga assorbito. Poi il gioco è fatto! È anche possibile ripetere l’operazione nel tempo.

Un terzo sistema è realizzare candele in bucce d’arancia. Con un coltello tagliate un’arancia a metà e raschiate la polpa con una forchetta e un coltello, facendo attenzione a non staccare lo stelo bianco posto al centro dell’arancia. Una volta che l’interno della vostra arancia è bello e pulito, si può riempire per ¾ con un olio qualsiasi a vostra scelta. Lasciate riposare l’olio nell’arancia per circa 45 minuti. Per accendere lo stelo, dovrete riscaldarlo per 2-3 minuti con un accendino.

Se non volete una fiamma libera in casa, un deodorante gel fai-da-te può fare al caso vostro. Avrete bisogno di: vasetti di prova, pacchetti di gelatina insapore, colorante alimentare, olii essenziali. Aggiungete qualche goccia di colorante e 30 gocce di olio essenziale o profumo a 1 tazza di acqua bollente. Versate i pacchetti di gelatina nel piatto e versatevi sopra l’acqua calda, poi aggiungete 1 tazza di acqua fredda e 1 cucchiaio di sale, mescolate e lasciate riposare per 1 notte.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *